rbradburybw.jpg…..”ero bambino quando mirì mio nonno, ch’era uno scultore di valore. Era anche un uomo de’animo gentile che aveva molto amore da dare al mondo e aveva contribito grandemente ad alleviare la miseria nel quartiere povero della nostra città. Costruiva giocattoli per noi e aveva fatto un milione di cose buone in vita sua. Era un uomo che aveva sempre le mani in moto per fare qualche cosa. Ora, quando morì, io mi accorsi ad un tratto che non piangevo per lui, ma per tutte le cose che aveva fatto. Piangevo perche non le avrebbe fatte mai più, non avrebbe mai più scolpito o intagliato un pezzo di legno, mai più ci avrebbe aiutato ad allevare colombe e piccioni nel giardino di casa, ne avrebbe suonato più il violino come solo lui sapeva fare, ne ci avrebbe più raccontato le cose buffe che ci raccontava. Era parte di noi, il nonno, e quando morì tutte le azioni s’arrestarono, morte, e non c’era più nessuno che potesse farle come lui……… Spesso penso a tutte le meravigliose sculture che non hanno visto la luce a causa della sua morte”….

Ray Bradbury

Fahrenheit 451

Per me perdere una persona è questo.

Annunci

~ di Andrea su novembre 28, 2007.

3 Risposte to “”

  1. Abbiamo lo stesso pensiero.

  2. e sarebbe anche il modo in cui vorrei essere ricordata.
    meno male che (si spera) ho ancora molto tempo per fare in modo che sia così. spero di non sprecarne più.

  3. @daniele speravo che apprezzassi
    @valentina quando morrai mancherai alla gente per gli abstract che non hai scritto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: