I ciclisti della brianza

cesar___compressione_di_bicicletta__1970.jpg

Io vorrei fare una richiesta ai ciclisti della brianza. Anzi tre. Io vi prego, state in fila. Guardate dietro prima di svoltare. Non sputate.

Perchè prima o poi vi stiro.

 Io capisco che amiate il vostro sport e vi invidio anche. Avete il coraggio di vestire con fuseaux e magliettine attillate. Io non sono così temerario. Avete un lavoro che vi permette di essere in giro ad ogni ora del giorno con il vostro biciclo. Riuscite a fare sforzo, respirando l’aria dei mille furgoni che girano per la brianza. Io, ripeto, vi invidio.

Ma prima o poi vi stiro.

 E dopo avervi stirato, come atto di clemenza, faccio retromarcia e vi ristiro.

Fratelli ciclisti. Fratelli dagli aderentissimi abiti. Fratelli dalla mutanda rinforzata e dalle mille borracce. Io vi prego non trasformatemi in un killer per caso. Il vostro(anzi nostro) gruppo di amici(anzi fratelli) di questa mattina è stato un pò scortese con me. Non era il caso di citare tutto il mio parentado. Cari fratelli della nebbia mattutina, cari faticatori della piatta, se voi svoltate a cazzo ops, male volevo dire, e io vi strombazzo un poco non offendetevi. Siate clementi con chi invece di essere in giro in bicicletta nel pieno della sua età produttiva, va miseramente a lavoro.

Io vi amo ciclisti. Ma nel frattempo monto degli spunzoni d’acciaio sulla macchina, così per farvi un pò ridere.

Annunci

~ di Andrea su febbraio 13, 2008.

21 Risposte to “I ciclisti della brianza”

  1. MHA mi son sempre chiesto cosa cazzo andate in giro alla mattina presto e soprattutto perchè sempre in strade trafficate e piene di smog ??? deve essere distruttivo respirare gas di scarico in affanno alla mattina .

    gamecat

  2. Mi sembra che ne ha incontrato un gruppetto che ti ha un po’ irritato…

  3. Quando vado in giro in bici odio gli automobilisti che non si rendono conto della pericolosità delle distanze e della velocità.
    Quando vado in macchina (ho il piede pesante) odio i ciclisti che stanno in mezzo alle palle.
    La colpa è delle strade di merda che abbiamo in Italia, se andate all’estero ci sono piste ciclabili e pedonali dappertutto e se superi 2 ciclisti affiancati o a meno di 90cm ti ritirano la patente.

  4. secondo me tu li invidi perchè possono portare quegli abitini :D

  5. @GLIPKERIOKISTOMERCES ecco le piste ciclabili sono una figata. In olanda, danimarca e germania è pienissimo.
    @Franca Irritato???? volevano linciarmi perche mi sono permesso di suonare il clacson visto che hanno girato in 7 senza segnalaslo!!
    @Game per me fa parte di un tipo segreto di allenamento con scarse quantità di ossigeno
    @Valentina sisi aspetta un paio di mesi a fare la spiritosa con gli abitini ;)

  6. Hai proprio ragione!

  7. Il ciclista è un meccano-mammifero molto diffuso nella brianza.
    E’ alla base della catena alimentare, essendo preda ma non predatore.
    Vive generalmente in piccoli branchi, ed è un animale migratore. Secondo alcune teorie le migrazioni servono a facilitare l’accoppiamento, anche se non esistono documenti che certifichino una vita sessuale della specie, secondo altri gli spostamenti seguono un complicato algoritmo matematico.
    Si disseta con bevande ricche di sali minerali, e su nutre di barrette energetiche di cui è ghiotto.
    Si pensa che le sue ruote siano ricche di terminazioni nervose, infatti il ciclista mette a rischio la propria incolumità pur di schivare un tombino.
    Utilizza vestiti aderenti al solo scopo di valorizzare il pacco.
    Alcuni esploratori sostengono di aver visto esemplari privi della porzione meccanica detta “bicicletta”: burla o evoluzione della specie? Solo la ricerca troverà una risposta al quesito…

    Filippo

  8. quando ero a scuola guida li temevo come non mai…
    la maggior parte di loro sono molto,molto incoscienti

  9. Dunque andrea…ricapitoliamo 1 po’:
    -vuoi parlare di pizza e metti nel condimento “la democrazia”,sapendo che il prezzo si sarebbe alzato
    -avevi già 1 feroce mal di testa….
    -la notte sogni platinette…
    -la mattina,hai desideri omicidi verso i ciclisti….
    E’ chiaro che la neo paternità la vivi serenamente!!
    Ma….se x caso incontrassi “l’uomo in flanella”,anche solo x 1 grugnito…forse nn sarebbe male!!!! ;)

  10. m’hai fatto ridere!!! Domenica quando prendo la macchina e inevitabilmente li incontrerò c’è il rischio che rida loro in faccia, prima di stirarli … lo faccio per te :)

  11. @Paolo Grazie!!
    @Desa Lo cerco ogni mattina…
    @Erikù Stirali ;)
    @Filippo non credo che riescano a sopravvivere senza la parte meccanica. Sono leggende metropolitane :)

  12. Sì, stiriamoli tutti!!!

  13. purtroppo
    anch’io li odio
    ma, purtroppo
    anch’io sono un ciclista
    e dico…quando vesto i panni da automobilista, proprio non capisco, ma quando monto sulla mia fausto coppi, tutto è più chiaro: non ti incazzi per un non nulla, la vita sembra migliore, la città e la brianza non è nata per questi SUV del cazzo con alla guida incapaci che credono di avere in mano un ciongolato…!!!

    ohi, poi quando torno automobilista li schiaccerei anch’io, ma perchè sotto sotto sono un coglione!!!

  14. @Guccia ;)
    @Davmo orca mi sembra una sindroma da personalità multipla.. :))

  15. gli stronzi stanno dovunque,ma gli automobilisti sono un po’ piu’ stronzi.se ti investe una bici al limite avrai qualche graffio o dei lividi.se ti prende na’ macchina…beh..so’ cazzi

  16. Un pirla cosi cosa devi dirgli?? io non assolvo tutti i ciclisti perchè certi sbagliano ma tutti in europa rispettano le bici e chi ci va, qui invece in italia noi siamo i nemici della strada!!! scusa ma le moto?!?! direi che le moto sono peggio e più pericolose!! se devi stirare qualcuno spero stiri proprio me, però se mi rialzo per puro caso ti conviene rimetterti in marcia!!

  17. Perchè stirarli che ti si sfrisa la macchina? io ho trovato il modo per farli cadere senza che il mio velocipede corra alcun rischio, oppure quando sono in salita si sta davanti a loro e si va pianissimo, o in discesa si inchioda … però anche le pistole ad acqua che io riempio con la pipì non sono male …
    non è colpa delle strade, se due ciclisti si mettono l’uno accanto all’altro non centra l’asfalto ma lo scarsissimo sale in zucca

  18. Io sono un ciclista ed abito in provincia di Reggio Emilia, per fortuna che quà non abbiamo molto traffico e nemmeno molto inquinamento,inoltre abbiamo anche pochi automobilisti irrispettosi nei nostri confronti.

  19. Andrea Molteni speriamo tua moglie diventi ciclista e se avrai o hai figli diventino ciclisti anche loro …

  20. non c’è nessuna possibilità che diventi ciclista. e se proprio proprio ce ne fosse una, starei in fila e direi a nostro figlio di starci :)

  21. Io una cosa odio dei ciclisti della brianza…. Ma perche’.. porca troia devi attraversare l’incrocio quando il semaforo e’ rosso. Spero solo che prima o poi un vigile vi becchi e vi ritiri la patente… della macchina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: