Crescere

Sarò padre.

Cosa vuol dire?

Che padre sarò?

Mi aiuterà il fatto di ricordarmi bene cosa vuol dire essere figlio?

Sarà tanto difficile?

Cambierò?

Sono pronto?

Mi faccio queste domante tante volte al giorno. Non vedo l’ora. Ho in mente solo “28 agosto 2008″.

Mio padre direbbe che ” il mestiere del genitore è il più difficile del mondo”, ed è stato ed è un gran genitore.

Mia madre non ho idea cosa direbbe  ma mi spiace tanto che non conoscerà suo nipote. 

Annunci

~ di Andrea su febbraio 27, 2008.

23 Risposte to “Crescere”

  1. pensando alla tua adolescenza, non so se sperare che tu tenga a mente cosa vuol dire essere figlio o che te lo dimentichi del tutto :D
    sarai bravissimo, non ho dubbi.

  2. @Valentina grazie

  3. Ciao ragazzi, concordo con Valentina. Te la caverai alla grande.
    Pronto o meno, saerà uno spettacolo, perchè i bimbi sono la cosa più bella del mondo (insieme al cibo, al sesso e all’amicizia…ops dimenticavo anche quelle sedute spiritiche nel proprio bagno, eheh).

  4. ooohhhhhh che dolce …..!!!

    gamecat

  5. Secondo me sarai un ottimo padre. Da quello che vedo sul blog hai tutti i numeri per esserlo. Davvero!

  6. se porti il pargolo alle prossime polentate dei bloggers, non potrà che essere orgoglioso di un padre così!!!
    ^_^ forza a tutti e due!!! E soprattutto…complimenti :) è una bellissima notizia :)

  7. 1=passi dall’altra parte della barricata!
    2=imperfetto,come tutti ovviamente!
    3=Andrea,tu in quel preciso momento lo dimenticherai!
    4=certo,il mestiere + difficile al mondo!(mi garantiscono che è vero)
    5=già cominciato!
    6=si,ma x maggiore sicurezza hai ancora qlche mese…

    La zia Desa,ti abbraccia di cuore.
    Sai che sono felicissima x voi…

  8. Se è difficile? Te ne accorgerai!
    E capirai tante cose che da figlio non capivi…

  9. Sarai perfetto! Sarà un bimbo felice, curioso, attento, consapevole.

  10. Io penso che se tuo figlio sarà come te la notte dormirai poco!
    Col cavolo che va all’orto con i suoi amici…Potrebbe cadere spinto da qualcuno e battere violentemente la testa sulle rocce, oppure potrebbe scivolare giu da un dirupo di rovi.
    Quello che devi sperare è che abbia degli amici pronti ad afferrarlo per le braccia!!!!

    Cognato

  11. Hai tempo/voglia di leggere?
    “Un genitore quasi perfetto” (“A good enough parent”, citando Winnicott), di Bettleheim.
    “Il dramma del Bambino Dotato” di Alice Miller.
    Il resto? Viene da sè, se hai voglia di ascoltare ed osservare il piccolo essere umano che sta per vedere questo strano mondo che va alla rovescia …

  12. paparino pensoso…..buonanotte..

  13. Estimado Avv. Molteni,

    ya estoy harto de estas chorradas, así que, inspirandome a la verdadera democracia, la cubana por supuesto, haré que cierren éste indecente espacio subversivo y acaben contigo.
    Ah, se me olvidaba que el sabado 1 de marzo festejaré mi cumple (ya son 30 joder…) con una cena en la capital (Pavia obviamente). Me alegraria mucho invitar a tu señora y, solo si quieres, a ti también… (solo si quieres, eh…).
    Un abrazo, por favor confirma todo a mi correo electronico, mussinata@hotmail.com ;)

  14. @musso: ma devo scoprirlo qui? un sms no??? che macchietta che sei

  15. Già il fatto che ti poni tutte queste domande, ti fa essere un buon padre.
    Vi voglio bene

    X Musso: Feliz cumple!

  16. questo blog denota una sensibilità spiccatissima e un approccio alla conoscenza e a questa nuova esperienza che ci piace moltissimo. Se hai tempo e voglia di confrontarti con la maternità, e di crescere insieme a noi con tua compagna, noi siamo un mondo aperto ai papà e ai futuri papà. Nel nostro post di oggi, tra l’altro, troverai un bel racconto di una figura paterna. http://blog.mammenellarete.it/?p=129 Fa piacere senz’altro sapere che un giorno un figlio, da grande, potrebbe scrivere queste cose di te, suo padre. Ti aspettiamo!
    MAmme (e papà) nella rete

  17. …cacchio, COMPLIMENTI!!!

    noi non ci comnosciamo
    io non so, non posso dirti
    se sari un padre da voto 10 o meno

    …ma già chiederselo vuol dire molto!!!
    in bocca al lupo

  18. Non so se conta, ma io sarei felice di avere un padre come te. Prometto però di non presentarmi mai davanti alla tua porta dentro una carrozzina e vestito soltanto di pannolini… :-)

  19. secondo me sarete troppo bravi,come va la ricerca del nome?

  20. @Giorgio Appena riesco a togliermi dalla mente quest’immagine ti ringrazio :))
    @Erika Grazie, sarai aggiornata

    @Betty anche io te ne voglio, ma che non si sappia in giro;)

    @Musso mi sa che ci saremo

    @ mamme verrò sicuramente

    @ tutti grazie di cuore, anzi di pù , di quore

  21. un abbraccio di buona domenica

  22. Sarai padre…
    Non so chi sei.
    Ma so cosa ti succederà.
    Non te lo dico, perchè chi non è padre quando ascolta un papà ascolta solo parole.
    Ma lo capirai.
    E sarà sorprendente.

  23. @Ed Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: