Tibet

tibet-flag.gif

Golia stà uccidendo Davide.

Trovate, per piacere, un minuto per leggere qui, qui, qui, qui, qui, qui, qui, qui e ovunque troviate informazioni. Così, quando tutto sarà finito, potremo vergognarci insieme e non avremo scuse , non diremo: “Io non lo sapevo” o “Non me n’ero accorto”. 

Continuo a chiedermi cosa si può fare.

Le due risposte migliori che finora ho trovato sono:

Ignorare le olimpiadi fino a che non finisca questo scempio e fornire informazioni, opinioni e dati su quello che stà succedendo. Nel mio piccolo ci provo.

Annunci

~ di Andrea su marzo 19, 2008.

9 Risposte to “Tibet”

  1. e, per esempio, non commerciare più con la Cina…

  2. sì infatti, noi facciamo entrambi.
    Grazie!

  3. troppi soldi x tutti i potenti in ballo … sarà molto difficile fare direttamente qualcosa .. ma come inizio ci sono anche io.

    boicotta la CINA

    gamecat

  4. Tutti sappiamo anche loro lo sanno. Ma loro non hanno neanche più voglia di fingere di non sapere. Semplicemente se ne fregano.

  5. Io personalmente boicotto da tempo tutto il made in China, a costo di non trovare subito ciò che mi serve. Non solo, quando sono in un negozio chiedo espressamente di non acquistare prodotti made in China… insomma cerco di diffondere il più possibile il messaggio.
    Ovviamente le olimpiadi manco le prendo in considerazione.
    Ci sono poi molti siti che organizzano azioni a favore del popolo tibetano. Uno per tutti è students for a free Tibet.

    Sara

  6. Non si va a fare la guerra perchè il Tibet non ha petrolio e la Cina non ha l’esercito e la forza dell’Iraq.

    A me i cinesi non piacciono.

    E poi il Kosovo è Serbia. E i serbi non mi piacciono.

  7. merda non ho tempo però leggerò appena posso – giuro!

  8. Il boicottaggio delle Olimpiadi (sul quale, peraltro, anche il Dalai Lama non è d’accordo) non serve a niente se non c’è boicottaggio economico.
    E di boicottaggio economico nessuno vuol sentir parlare.
    Basta ricordare che Total e Chevron hanno tranquillamente continuato a fare i loro interessi in Birmania nonostante le sanzioni.
    Se si vuole essere credibili bisogna anche essere coerenti…

  9. @governo della cina andate a cagare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: