Pseudonimo, nickname, nome d’arte….

Mi sono rimaste mote cose in mente della serata passata a Monza con ValentinaDavmo e Zion.

Tra queste, senza dubbio, una riguardante i nomi.

Conoscevo quello di Davmo ma non quello di Zion.

Gia nel pomeriggio avevo iniziato ( via Gtalk) a chiedere a Zion quale fosse il suo nome. Lei, fin dal principio, è stata vaga e disinteressata al tema.

Durante la serata sono tornato sull’argomento ( quando mi fisso…. ) e sono riuscito a scoprire il suo nome. Un bel nome. Ma perchè – mi ha chiesto – dovresti chiamarmi per nome ? Non va bene il mio pseusonimo ?

Mi è venuta in mente la scena del balcone nel ” Romeo e Giulietta” in cui Giulietta ( sempre un passo avanti a Romeo ) parla dell’inconsistente valore dei nomi elaborando la famosa metafora della rosa .

 

… “Che significa “Montecchi”? Nulla: non una mano, non un piede, non un braccio, non la faccia, né un’altra parte qualunque del corpo di un uomo. Oh, mettiti un altro nome! Che cosa c’è in un nome? Quella che noi chiamiamo rosa, anche chiamata con un’altra parola avrebbe lo stesso odore soave; così Romeo, se non si chiamasse più Romeo, conserverebbe quella preziosa perfezione, che egli possiede anche senza quel nome” … ( dopodichè Romeo, che è uno sfigato, avendo sentito queste parole illuminate e perfette, dice una cagata tipo : … se avessi qui il mio nome scritto lo straccerei… )

Comunque

Tutte queste riflessioni mi hanno portato ad una mia evidente carenza… io non ho un nomignolo; o meglio, amici intimi e parenti mi chiamano in un modo particolare, ma in rete, non ho nickname. Il neme del mio blog non agevola, nessuno mi chiamerebbe laterzafacciadellamedaglia, è scomodo.

Io sono e rimango Andrea.

Quando mi capita di pensare ad Elena, penso a lei come a Brezza di Lago, così come non conosco il nome di Desaparecida o dell’incarcerato e nonostante mi piacerebbe scoprirli, in realtà non mi cambierebbe nulla. Quindi è tempo di scrivere una lista di  nick name tra cui scegliere:

Tigre

Campione

Iena

Iguana

El Grinta

Texano

Capezzolo di fuoco (??)

King of Inverigo

Chef

Faccia di quoio

Ihatealbano

Joe Flanella

L’ispettore flanellagan

Il capo delle formiche

Cinofilo e Contento

Bravo Ragazzo ( no che poi abbrevio con BR e mi arrestano )

Bha…. Non saprei…. Comunque per tutta la serata ho chiamato Zion “Zion” e Davmo “Davmo” e ci siamo capiti benissimo.

P.S. la nuova facciata del mio blog è temporanea …

Annunci

~ di Andrea su giugno 30, 2008.

5 Risposte to “Pseudonimo, nickname, nome d’arte….”

  1. allora,
    tigre e campione no se no facciamo confusione.
    joe flanella direi, anche se non te lo meriti (la flanella, come tu dissi, non è solo un indumento)
    ma perchè non fai un bel sondaggino così usi tutti i gadget del blog?
    comunque io voto joe flanella (io e ale, quindi doppio)

  2. Papi? :P

  3. ecco x me,lo sai,sei “tenero” è qsto il mio soprannome che ti ho dato…..e poi è versatile…ora ironico,ora affettuoso,ora sarcastico…..insomma è così!

    riguardo a me,infatti,sono Desaparecida,volendo poco importa che nome abbia una volta che sai chi “sono”.

    Bene tenero….
    ti dirò,sono davvero molto sollevata che qsta facciata del blog sia momentanea…spero solo che nn continuerai a peggiorare!

    un abbraccio :)

  4. per me sempre e solo…”ehi.. mimetico”.. credo si addica abbastanza, aveva visto lontano la ragazza..

    solido abbraccio

    pmf

  5. @PMF ahahahahahahahaa !!!!!! minchia…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: