La chitarra elettrica, ovvero “il bello di essere me stesso 1”

hendrix-300_n_b.jpg

A Natale si ricevono i regali (  molto semplice ). I regali sono di varia natura e composizione, come, del resto, i regalanti. Chi cerca di regalare qualcosa di attinente alla personalità del ricevente, chi punta su un regalo utile, chi su un regalo classico ecc. ecc.. Poi c’è mio fratello.  Premetto che io sono un ex pianista e che, con pessimi risultati, ho anche avuto esperienze con la tromba. Sta di fatto che il 25 dicembre mio fratello si è presentato con un pacco dalla forma estremamente esotica. All’interno, con mio sommo stupore, ho trovato una chitarra elettrica e anche un amplificatore. In certi casi, prima di gioire di un fatto, bisogna smaltire lo stupore.

Lunedì prossimo si terrà la mia prima lezione di chitarra.

Grazie Fratello.

Annunci

~ di Andrea su gennaio 29, 2008.

11 Risposte to “La chitarra elettrica, ovvero “il bello di essere me stesso 1””

  1. Un regalo azzeccato direi!

  2. ah ecco mi chiedevo qndo ci avresti parlato della tua chitarra!
    ho visto le foto…che meraviglia!

  3. Comprati subito un distorsore e bando alle ciance! ;)

  4. p.s. sono io!

  5. un regalo IMMENSO…

  6. Io di solito – immenso egoismo – regalo i regali che piacciono a me, ovverosia sono per la teoria che il regalo deve piacere a chi lo regala. Già Natale è stressante, almeno mi lascio la soddisfazione di comprare qualcosa che mi piace. Vorrei poter dire Grande Fratello! senza essere ambigua.
    Io ho un sax in solaio, il mio moroso mi sa che non è arrivato più che a imparare a soffiarci dentro :P
    Beh, dai, non hai ancora iniziato a suonare e hai già degli estimatori a prescindere, non c’è male ;)

  7. Beh gran regalo! Io ho suonato il pianoforte per cinque anni ma ora non pratico più

    Ma suonare uno strumento anche per diletto è sempre una grande emozione e soddisfazione.

  8. che bel regalo…in bocca al lupo allora

  9. @Franca Inaspettato e mmolto apprezzato
    @;)
    @GG UUUUEEEEEE ( dovrebbe essere il suono di una distorsione :)))
    @Alicesu mio Fratello è immenso!
    @Guccia devo ammettere che anche io tendo a regalare quello che mi piace. Spero di vederti in prima fila al mio primo concerto :)
    @Daniele Si , suonare e un grande piacere. Purtroppo iio ho dovuto abbandonare il piano quando mi sono trasferito nella mia attuale casa.
    @Erika come direbbe la pausini: “grassie ” :)

  10. Che dire… io ho ricevuto una chitarra classica quando avevo 13 anni… Volevo tanto imparare a suonarla… Oggi ho 31 anni e la chitarra non la so ancora suonare… Voglio imparare pure ioooooooooooooooo!!!! Vabbè prima o poi ce la farò…

    IN BOCCA AL LUPO per la prima lezione e ABBBRACADABBRA a tutti!! +*+*+*+*+*+*+*+*+*+*

  11. che fratello dolce e premuroso.
    ecco, se ti avesse regalato un violino penso che invece lo avrebbero odiato in tanti (compresi i tuoi vicini di casa….).
    :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: